L’apertura del conto corrente Hello bank! può essere effettuata esclusivamente utilizzando il modulo online.

Richiedere un mutuo Hello! Home è semplicissimo, basta compilare il simulatore che trovi sul sito di Hello bank! in tutti i suoi campi: verrai ricontattato entro 24 ore da uno specialista mutui Hello bank! che ti aiuterà nella scelta del mutuo più adatto alle tue esigenze e ti supporterà durante tutto il corso della tua pratica di mutuo.

Devi fare una cosa sola: andare sul sito hellobank.it: grazie alla nostra partnership con Findomestic, società del gruppo BNP Paribas specializzata nel credito al consumo, troverai sicuramente la proposta giusta. Per agevolare la tua richiesta di prestito, calcola online il preventivo del tuo prestito con il simulatore e conoscerai subito:

  • l'importo e il numero delle rate da rimborsare;
  • il tasso di interesse (TAN e TAEG);
  • l’importo totale dovuto (con possibilità di stampare il preventivo).

Aprire un deposito titoli Hello! Investment è molto semplice e la procedura è interamente online.

Innanzitutto devi accedere alla tua area riservata di Hellobank.it e seguire queste istruzioni:

  • entra nell'area Il mio trading o I miei investimenti e i miei risparmi
  • seleziona Apri Hello! Investment
  • clicca su Aprilo subito
  • seleziona il conto d'appoggio, che servirà per le operazioni di negoziazione, l'accredito delle cedole, l'addebito delle spese di amministrazione e custodia
  • firma il contratto

Per completare la procedura è necessario compiliare il questionario MiFID.

Ricordati che per aprire un deposito titoli Hello! Investment devi avere un conto corrente Hello! Money.

È molto facile: basta recarsi in una filiale BNL e chiedere di passare a Hello bank!, e se sussistono le condizioni per il passaggio verrai contattato e il passaggio sarà attivo in 48 ore. Per ulteriori dettagli consulta l'infografica.

Per i versamenti di contanti sul conto Hello! Money puoi scegliere tra due modalità. Puoi recarti presso una filiale BNL, compilare una distinta e versare i tuoi contanti dietro pagamento di una commissione di 3 euro. Oppure puoi recarti presso un ATM evoluto (i bancomat nei quali è possibile effettuare anche il versamento di contanti) e dopo aver digitato il PIN, inserire le banconote. Questa operazione è gratuita. In entrambi i casi l'aggiornamento del saldo avviene molto rapidamente. Per maggiori dettagli consulta l'infografica

come-richiedere-carta-credito
Come si fa la richiesta di una carta di credito? E come scegliere quale richiedere?


Al giorno d’oggi la carta di credito è un mezzo di pagamento e prelievo decisamente utile, se non strettamente necessario in determinate occasioni. Nonostante ciò noi italiani restiamo ancora molto affezionati al contante, sicuramente più degli altri cittadini europei, e uno dei motivi, assieme all’abitudine e al timore per le truffe elettroniche, è probabilmente la scarsa informazione che circonda l’argomento, molti non sanno come richiedere e ottenere una carta di credito. In realtà l’attivazione di una carta di credito è una procedura estremamente semplice, per la quale servono solo poche informazioni.

Cos’è una carta di credito?

E’ importante partire da questo punto per capire come avere una carta di credito, e soprattutto perché sia necessario che ogni carta abbia associato un determinato conto corrente intestato al proprietario. Fare una carta di credito è infatti un’estensione spesso naturale di un accordo finanziario preso con una determinata banca, in cui decidiamo di depositare il nostro denaro.

A differenza del carta di debito, attivare una carta di credito ci permette di pagare in un secondo momento le spese che effettuiamo con la stessa, in quanto l’ammontare mensile di quanto abbiamo speso ci viene detratto dal conto entro i primi 15 giorni del mese successivo.Insomma, compriamo prima ma paghiamo dopo. Questo perché i soldi che abbiamo a disposizione con la carta non sono i nostri, ma anzi un anticipo di denaro elettronico fatto a noi dalla banca (nei casi delle carte revolving, che prevedono una restituzione rateizzata della cifra, un vero e proprio prestito). Ed è per questo che è possibile fare una carta di credito soltanto in quelle banche in cui abbiamo un conto corrente.

Come richiedere una carta di credito?

Assodata l’apertura da parte nostra di un conto corrente nella banca prescelta, con relativo versamento iniziale, è possibile ottenere subito una carta di credito, a patto però che la nostra situazione finanziaria sia ritenuta soddisfacente. Dovremo quindi presentare, assieme al documento d’identità e il codice fiscale, la documentazione aggiornata del nostro reddito, sotto forma di busta paga o dichiarazione dei redditi per soddisfarei requisiti per la carta di credito. Il rilascio di una nuova carta di credito infatti dipende dalla valutazione di questo materiale, che deve risultare soddisfacente affinché la banca decida di metterci a disposizione una certa cifra concordata in base alla nostra situazione finanziaria (il cosiddetto plafond mensile), che avremo quindi dimostrato di poter restituire e poter ottenere una carta di credito subito, in modo veloce.

Dove richiedere una carta di credito?

Come detto è possibile fare domanda in ogni banca in cui si hanno dei risparmi. Non dimentichiamoci inoltre che è possibile richiedere una carta di credito online: tale procedura infatti non deve più essere svolta per forza all’interno di una sede fisica. E questo perché sono sempre di più le banche che aprono dei loro corrispettivi informatici nei quali è possibile richiedere la carta di credito direttamente online. Uno dei questi è Hello bank!, la banca digitale della BNL, sul cui sito è possibile aprire un conto corrente e richiedere una carta di credito immediata con pochi semplici click, la carta Hello! Card.

Esiste solo un tipo di carta di credito?

Assolutamente no, anzi possiamo dire che sono quasi tutte diverse tra loro. Come accennato, le carte di credito dipendono dagli accordi presi con la singola banca, che oltre ad avere dei suoi parametri di partenza permette sovente di adattarli alla situazione personale del cliente. Per questo prima di scegliere una carta di credito è bene fare una buona opera di ricerca e consultazione, confrontando tra loro le diverse possibilità per trovare quella più adatta alle proprie esigenze. C’è da dire che diverse carte, spesso le più peculiari, sono riservate a determinati clienti (iscritti a club, clienti assicurativi e altri tipi simili di gruppi ristretti), ma comunque con qualche ora di ricerca online potremo sicuramente trovare il conto e la carta che fanno al caso nostro.

Scopri i prodotti a te dedicati:

Hello! Card e Hello! Free ›

  • Zero spese di emissione e gestione
  • 100% online
  • Pagamenti Contacless
  • Sicurezza MasterCard Secure Code

Approfondisci - video:

Scopri nel video tutti i vantaggi delle carte Hello bank!