L’apertura del conto corrente Hello bank! può essere effettuata esclusivamente utilizzando il modulo online.

Richiedere un mutuo Hello! Home è semplicissimo, basta compilare il simulatore che trovi sul sito di Hello bank! in tutti i suoi campi: verrai ricontattato entro 24 ore da uno specialista mutui Hello bank! che ti aiuterà nella scelta del mutuo più adatto alle tue esigenze e ti supporterà durante tutto il corso della tua pratica di mutuo.

Devi fare una cosa sola: andare sul sito hellobank.it: grazie alla nostra partnership con Findomestic, società del gruppo BNP Paribas specializzata nel credito al consumo, troverai sicuramente la proposta giusta. Per agevolare la tua richiesta di prestito, calcola online il preventivo del tuo prestito con il simulatore e conoscerai subito:

  • l'importo e il numero delle rate da rimborsare;
  • il tasso di interesse (TAN e TAEG);
  • l’importo totale dovuto (con possibilità di stampare il preventivo).

Aprire un deposito titoli Hello! Investment è molto semplice e la procedura è interamente online.

Innanzitutto devi accedere alla tua area riservata di Hellobank.it e seguire queste istruzioni:

  • entra nell'area Il mio trading o I miei investimenti e i miei risparmi
  • seleziona Apri Hello! Investment
  • clicca su Aprilo subito
  • seleziona il conto d'appoggio, che servirà per le operazioni di negoziazione, l'accredito delle cedole, l'addebito delle spese di amministrazione e custodia
  • firma il contratto

Per completare la procedura è necessario compiliare il questionario MiFID.

Ricordati che per aprire un deposito titoli Hello! Investment devi avere un conto corrente Hello! Money.

È molto facile: basta recarsi in una filiale BNL e chiedere di passare a Hello bank!, e se sussistono le condizioni per il passaggio verrai contattato e il passaggio sarà attivo in 48 ore. Per ulteriori dettagli consulta l'infografica.

Per i versamenti di contanti sul conto Hello! Money puoi scegliere tra due modalità. Puoi recarti presso una filiale BNL, compilare una distinta e versare i tuoi contanti dietro pagamento di una commissione di 3 euro. Oppure puoi recarti presso un ATM evoluto (i bancomat nei quali è possibile effettuare anche il versamento di contanti) e dopo aver digitato il PIN, inserire le banconote. Questa operazione è gratuita. In entrambi i casi l'aggiornamento del saldo avviene molto rapidamente. Per maggiori dettagli consulta l'infografica

carta-credito-prepagata-ricaricabile
Carta di credito prepagata


Dischi, libri, videogiochi, voli aerei, divani ma ormai anche magliette, scarpe, lavatrici, gadget, per non parlare di concerti ed eventi di ogni tipo. E’ difficile oggi trovare un qualche prodotto che non possa essere ricercato e comprato online. Del resto scegliere e acquistare un oggetto online per farselo spedire a casa è una comodità non di poco conto.

Tuttavia, nonostante negli ultimi anni si siano moltiplicati i siti dedicati a questo tipo di acquisto, sono ancora molti gli utenti che si sentono poco a loro agio nell’usare la propria carta di credito per fare spese online. Infatti, sebbene le protezioni informatiche siano sempre più sofisticate e affidabili, resta ancora forte il timore della truffa, dei rischi di clonazione o del cosiddetto phishing. Se vi ritrovate in questo gruppo di consumatori forse ciò che fa per voi è allora una carta di credito prepagata.

Fornita dai principali servizi bancari e da altri enti finanziari, la carta di credito prepagata è una carta di credito ricaricabile e gratuita, sulla quale può essere caricato un ammontare di denaro non collegato a un conto corrente.

In questo modo la carta darà accesso soltanto a una limitata quantità di credito, un ammontare ridotto che potremo tenere costantemente sotto controllo, sapendo così che, qualsiasi cosa succeda, più di un tot di denaro non potrà essere toccato. Inoltre ricaricare una carta prepagata è semplicissimo e non richiede alcuno spostamento. Prendiamo ad esempio Hello! Free, la carta di credito ricaricabile di Hello bank!, che può essere ricaricata da casa o attraverso qualunque dispositivo elettronico, smartphone, tablet o computer.

La sicurezza dovuta all’utilizzo di una carta di credito prepagata non si esaurisce certo all’accesso a una somma ridotta. Su ogni carta è infatti presente sul fronte un numero seriale di 16 cifre (chiamato PAN) e la data di scadenza, mentre sul retro il codice CVV, ovvero un codice di controllo a tre cifre. Assieme al nome e cognome dell’intestatario, questi sono i tre elementi richiesti nel momento in cui si utilizza la carta online, e la loro combinazione garantisce una sicurezza molto elevata per ogni acquisto svolto su piattaforme e siti sicuri. Inoltre alcune carte offrono interessanti servizi aggiuntivi in termini di sicurezza.

Prendendo ancora una volta ad esempio la carta prepagata di Hello bank!, Hello! Free prevede l’aggiunta di una copertura assicurativa sia per i furti dei beni acquistati (fino a 1032 €) che per la sottrazione delle somme prelevate agli ATM (fino a 516 €), oltre ad un servizio di blocco della carta attivo 24 ore su 24.

Ideale per acquisti online ma anche per spese all’estero senza preoccupazioni di contanti e cambi (la maggior parte di queste carte sono accettate ormai quasi in tutto il mondo), una carta di credito prepagata va però ben distinta dagli altri due tipi di carte di pagamento, ovvero la carta di debito (o più comunemente carta di debito) e l’effettiva carta di credito.

Pur avendo funzionalità simili, queste carte differiscono infatti riguardo un aspetto fondamentale, ovvero la modalità di pagamento delle spese effettuate: la carta di debito comporta l’immediato addebito della spesa sul conto corrente collegato, la carta di credito offre invece un credito mensile, che verrà addebitato sul conto corrente in base al sottotipo di carta scelto, generalmente entro la metà del mese seguente a quello dell’acquisto (o comunque nei 15 giorni dopo la chiusura dell’estratto conto relativo alla carta stessa).

In caso di carta di credito a saldo, o un poco per volta nel corso dei mesi successivi in caso di carta di credito a rate o revolving. Di conseguenza la carta di debito implica il pagamento immediato mentre i due tipi di carta di credito ci permettono di posticiparlo come minimo alla mensilità successiva.

Scopri i prodotti a te dedicati:

Hello! Card e Hello! Free ›

  • Zero spese di emissione e gestione
  • 100% online
  • Pagamenti Contacless
  • Sicurezza MasterCard Secure Code

Approfondisci - video:

Scopri nel video tutti i vantaggi delle carte Hello bank!