Cosa sono e come funzionano le piattaforme di home banking

Con la diffusione delle banche online e la possibilità di aprire e gestire i conti correnti online, le file in banca sono ormai un ricordo per molti correntisti. Per effettuare qualsiasi tipo di operazione, dai bonifici al pagamento delle utenze, basta collegarsi al sito della propria banca internet dal proprio PC o all’app dallo smartphone, ovunque e in qualsiasi momento.

Anche le banche tradizionali si sono ormai dotate di piattaforme di home banking, lasciando ai propri clienti la scelta sul modo di gestire il proprio conto: allo sportello bancario, con il supporto di un consulente, oppure in autonomia da casa.

COS'È L'HOME BANKING

L’home banking è una funzionalità presente su tutti i conti correnti: si tratta di una sorta di banca virtuale, alla quale possiamo accedere inserendo le credenziali di accesso al nostro conto corrente online. La piattaforma di home banking è composta da un menù che permette di gestire tutti i prodotti bancari sottoscritti: non solo il conto corrente, ma anche conti deposito, portafoglio titoli, carte di pagamento e così via.

La diffusione delle piattaforme di home banking ha permesso la nascita di banche al 100% online: grazie all’abbattimento dei costi legati alle filiali fisiche, queste banche possono solitamente offrire costi di gestione del conto inferiori e tassi d’interesse superiori rispetto a quelli delle banche tradizionali, oltre ovviamente alla flessibilità di una gestione autonoma del proprio conto.

Una di queste è Hello bank! che con il conto corrente online Hello! Money offre un prodotto pensato proprio per chi vuole flessibilità e risparmio, senza rinunciare a tutte le opportunità offerte da un grande gruppo bancario come BNL Gruppo BNP Paribas.

COSA PUOI FARE CON IN UNA PIATTAFORMA DI HOME BANKING

Collegandoti alla piattaforma di home banking della tua banca puoi fare quasi tutte le operazioni e le transazioni per le quali prima ti recavi allo sportello: ad esempio, puoi controllare il saldo del tuo conto corrente , fare un giroconto dal conto corrente alla carta prepagata, disporre bonifici, pagare bollette e imposte, ricaricare il cellulare e così via.

Per la maggior parte di queste operazioni non dovrai pagare nessuna commissione, risparmiando notevolmente sui costi di gestione del conto.

Inoltre, le piattaforme di home banking sono pensate appositamente per essere utilizzate con la massima semplicità possibile: non è necessario possedere particolari conoscenze informatiche per operare e in più hai la protezione dei molteplici sistemi di sicurezza integrati nella piattaforma.

L’HOME BANKING VIA APP: LA BANCA È NEL TUO SMARTPHONE

Tutti ormai abbiamo uno smartphone, spesso ricco di applicazioni con le quali ci informiamo, ci divertiamo e gestiamo diversi aspetti della nostra vita.

Lo stesso vale per l’internet banking, che grazie alle app per smartphone diventa ancora più semplice e accessibile: basta installare l’app della propria banca ed effettuare il login per gestire il proprio conto corrente, fare bonifici e pagamenti, ricaricare il cellulare e in generale eseguire le operazioni.

Ovviamente non tutte le app di mobile banking sono uguali e non tutte offrono gli stessi servizi: solitamente sono meno complete rispetto alle piattaforme di home banking alle quali accediamo da pc, ma comunque sono utilissime per compiere tutte quelle operazioni più semplici e veloci.

Inoltre moltissime app sono anche uno strumento di supporto per quanto riguarda la sicurezza dei conti online, perché includono la funzione di mobile token: si tratta di uno strumento che genera automaticamente OTP (One Time Password), cioè password valide per un solo utilizzo necessarie per autorizzare le operazioni disposte nella propria area riservata.

QUALI SONO I VANTAGGI DELL’HOME BANKING?

I vantaggi offerti dalle piattaforme di home banking sono diversi: in primo luogo la possibilità di collegarsi al proprio conto corrente in ogni momento e dal qualsiasi dispositivo, in qualsiasi parte del mondo ci si trovi. Tutto ciò permette una grande flessibilità nella gestione del proprio conto: puoi effettuare operazioni anche se sei in viaggio, senza vincoli di orario o giorno della settimana.

La possibilità di accedere al proprio conto ogni giorno, 24 ore su 24, è particolarmente vantaggiosa per chi fa trading online: grazie alle app e alle piattaforme di internet banking puoi controllare l’andamento dei titoli quotati in Borsa in qualsiasi momento e vendere o acquistare senza dover chiamare un consulente.

Tutto ciò implica l’eliminazione dei costi di intermediazione e in generale una forte riduzione di costi di gestione: ecco perché spesso i conti online sono a zero spese, così come la gestione del portafoglio titoli. Per lo stesso motivo, molto spesso i conti online offrono tassi d’interesse più alti.

Non bisogna pensare però che, utilizzando le piattaforme di internet banking, la banca ci abbandoni a noi stessi: l’assistenza è sempre presente e in caso di necessità i clienti hanno numerosi canali di contatto (Call center, chat etc…) a disposizione per comunicare con la banca.

LE PIATTAFORME DI HOME BANKING SONO SICURE?

Le piattaforme di internet banking sono protette da avanzati sistemi antifrode, che tutelano la riservatezza dei propri dati e l’accesso all’area riservata.

Tuttavia, anche tu puoi fare molto per contribuire alla sicurezza dei tuoi dati. Un esempio? Non comunicare le tue credenziali di accesso a nessuno ed effettua sempre il logout dalla tua area riservata. Inoltre, ricorda sempre che nessuna banca ti chiederà mai i tuoi dati personali al telefono o via mail: se ricevi comunicazioni di questo tipo, avvisa subito la tua banca. Si tratta infatti di un tentativo di phishing, ossia di appropriarsi con l’inganno dei tuoi dati personali (credenziali di accesso, password e così via).