È possibile gestire il conto corrente gratuitamente?

LE CARATTERISTICHE DEI CONTI CORRENTI ZERO SPESE

Per venire incontro alle esigenze di risparmio dei consumatori in un momento di difficile congiuntura e non scoraggiare l’utilizzo del conto corrente, le offerte di conti correnti a zero spese sono ultimamente molto diffuse. Questo genere di proposte offre spesso l’opportunità di eseguire operazioni bancarie in maniera gratuita e soprattutto di ridurre le spese di apertura, gestione e chiusura del proprio conto o di limitarle in alcuni casi al pagamento di un canone molto contenuto.

Con il termine conto corrente a costo zero si indica solitamente un conto online che permette generalmente di compiere una serie di operazioni gratuitamente tramite internet, consentendo così di arginare sia le spese c.d. “fisse” che quelle “variabili”. Nella prima categoria rientrano le imposte di bollo, il canone annuo e i costi del bancomat e delle carte di credito. Nelle spese variabili sono invece compresi i costi di alcune operazioni come l’emissione di bonifici, le bollette ed altri pagamenti.

LE DIVERSE TIPOLOGIE DI CONTO ONLINE ZERO SPESE

Sebbene negli ultimi tempi svariati istituti bancari ormai abbiano pensato di concedere l'opportunità di usufruire di così detti conti correnti a costo zero, è necessario tuttavia operare una distinzione all'interno di questa categoria. A seconda dei criteri di spesa e della presenza di alcune condizioni è possibile individuare tre diverse tipologie di conti correnti a zero spese: quelli con canone fisso molto basso, i conti con zero spese fisse e il conto bancario zero spese fisse al verificarsi di specifiche condizioni.

I conti correnti con canoni fissi molto bassi sono spesso caratterizzati da un canone mensile che prevede una spesa ridotta, generalmente di pochi euro al mese, la cui corresponsione di solito dà la possibilità di portare a termine una serie di operazioni in maniera gratuita. Il conto corrente con zero spese fisse non è solitamente previsto un canone fisso, il che rende possibile effettuare diversi tipi di operazione gratuitamente tramite internet.

In alcuni casi può capitare che per i conti correnti zero spese a condizioni particolari proposti da alcune banche, la possibilità di eseguire alcune operazioni gratuitamente sia subordinata al rispetto di determinati vincoli, fra i quali ad esempio quello di avere una disponibilità minima sul conto oppure di eseguire accrediti mensili di pensione o di stipendio.

COME SCEGLIERE IL CONTO ZERO SPESE PIÙ CONVENIENTE

Prima di scegliere fra le varie proposte del mercato, sarebbe consigliabile chiarirsi le idee in merito alle proprie esigenze, poiché alcune specifiche necessità potrebbero fare la differenza e rendere più conveniente propendere per alcune tipologie di conti correnti online zero spese ed escluderne altre. Fra queste, potrebbe essere utile valutare se avete intenzione di domiciliare le vostre utenze oppure di accreditare stipendio o pensione sul vostro conto, se prevedete di eseguire bonifici o avete bisogno di un bancomat e di una carta prepagata per i vostri acquisti online.

IL CONTO CORRENTE DI HELLO! BANK

Se cerchi un conto corrente vantaggioso Hello! Money potrebbe essere una soluzione vantaggiosa poiché si tratta di un conto che si apre gratuitamente, senza spese di gestione e senza canone, con un tasso di interesse fino all'1% (in caso di giacenze medie trimestrali tra 25.000€ e 100.000€), remunerato trimestralmente a seconda della giacenza media. Hello! Money permette di portare a termine le più frequenti operazioni bancarie via internet senza costi relativi alle singole operazioni e di procedere ai prelievi agli sportelli bancari sia in Italia che all'estero con il rilascio gratuito di una carta bancomat. Il conto corrente Hello! Money offre anche la possibilità di accreditare gratuitamente stipendio e pensione, senza richiedere alcun esborso aggiuntivo per la domiciliazione delle bollette.

Siamo quindi di fronte a una tipologia di conto corrente fisse che può rivelarsi conveniente per diverse tipologie di utenza e che ha il vantaggio di poter essere aperto direttamente online con una semplice e rapida procedura. Per aprire un conto corrente Hello! Money sono necessarie la foto o la scansione di un documento d'identità, del codice fiscale e della propria firma e devono essere forniti i dati anagrafici e alcune informazioni riguardanti il reddito e il nucleo familiare, eseguendo poi un bonifico da 10 euro a completamento dell'operazione. Pochi minuti senza scambio di documenti cartacei, con la possibilità di essere identificati anche via webcam. Generalmente dopo qualche giorno necessario alla verifica delle informazioni richieste, potrai così ottenere l'apertura del tuo conto corrente