COSA DEVO FARE IN CASO DI SOSPETTO DI USO FRAUDOLENTO DELLA CARTA DI DEBITO?

  • FAQ
  • Carte
  • COSA DEVO FARE IN CASO DI SOSPETTO DI USO FRAUDOLENTO DELLA CARTA DI DEBITO?

COSA DEVO FARE IN CASO DI SOSPETTO DI USO FRAUDOLENTO DELLA CARTA DI DEBITO?

Se individui operazioni sulla tua carta che non riconosci di avere effettuato, effettua tempestivamente una segnalazione a BNL per denunciare l’utilizzo fraudolento della tua carta di debito. Oltre a bloccare la carta devi inviare un mail all’indirizzo operazioninonautorizzate@bnlmail.com allegando

1 - Modulo Operazioni non Autorizzate (avendo riguardo di compilare i campi indicati)
2 - denuncia all'autorità giudiziaria
3 - dichiarazione che la carta in possesso del titolare sia stata invalidata (tagliata a metà)

Per bloccare la carta, segui questi passaggi
1 - Contatta il Servizio Relazioni con la Clientela (da telefono fisso Numero Verde 800.900.900, dall'estero e dai cellulari +39.06.8882.9999).
Comunica i tuoi dati anagrafici (nome, cognome, data di nascita e Codice Fiscale) e quelli della Carta o del conto corrente di regolamento.
Al termine della telefonata l’Operatore ti comunicherà il CRO (Codice di Riferimento dell'Operazione), che identifica in modo univoco l'operazione di "blocco" e ne certifica la data e ora di esecuzione: annota il CRO in modo da conservare il riferimento dell’operazione effettuata, ti servirà per la denuncia.
2 - Effettua la denuncia alle Autorità competenti
3 - La denuncia dovrà essere consegnata alla tua Filiale al momento della richiesta di una nuova carta di debito e/o prepagata, in ogni caso per uso fraudolento delle carte.
Puoi seguire la stessa procedura anche nel caso in cui la sospetta frode riguardi la carta di debito o prepagata.